Domani al via la XI Mostra Nazionale degli ovini di razza sarda a Macomer

Home \ Domani al via la XI Mostra Nazionale degli ovini di razza sarda a Macomer
Data Creazione: 
4 Mag 2017 - 19:45

Domani il via alla tanto attesa mostra nazionale degli ovini di razza sarda. Dalla mattina nel centro fieristico ai piedi del monte di sant’Antonio di Macomer 30 pastori porteranno le circa 2400 pecore che parteciperanno alla 11° mostra nazionale promossa da Assonapa, Aras e le Aipa in collaborazione con l’amministrazione comunale locale. 
Si tratta del terzo e ultimo appuntamento delle tre mostre più importanti del mondo allevatoriale sardo. Ad aprire è stata Ozieri con la mostra di bovini da carne Charolaise e Limousine, a seguire Arborea con la mostra di bovini da latte di razza Bruna e Frisona. 
Alle 14,30 di domani il via ufficiale alle valutazioni delle giurie per le agnelle e agnelli. 
Sabato giurie al lavoro per valutare delle categorie di gruppi delle pecore primipare e di secondo parto. Nel pomeriggio le individuali delle stesse categorie. La chiusura della mostra sarà domenica con l’attesa valutazione dei saccai e arieti adulti. 
Tante anche le altre iniziative che animeranno la mostra. Tra le più importanti l’ottava edizione della Mostra Regionale agroalimentare e il secondo concorso gastronomico Pecorino Romano Città di Macomer. 
“Sabato mattina – sostiene il direttore dell’Aras Marino Contu - dopo l’inaugurazione si terrà il convegno su Innovazione e formazione nell’allevamento ovino sardo, tema che ha legato quest’anno le tre mostre zootecniche. Si tratta di argomenti sui quali in Sardegna eccelliamo grazie ad una classe allevatoriale giovane e aperta ai cambiamenti e alla formazione e al lavoro costante dei nostri 240 tecnici che ogni giorno visitano dalle 700 alle 800 aziende”. 
Le conclusioni del convegno, al quale prenderanno parte anche il presidente dell’Assonapa Stefano Sanna e il direttore di Aia Roberto Maddè, saranno affidate all’assessore all’Agricoltura Pierluigi Caria
“Il sistema allevatori – spiegano gli organizzatori, Assonapa, Aras e Aipa - promuove queste iniziative per dare risalto al lavoro di miglioramento genetico che assiduamente si fa nelle nostre aziende grazie a pastori sempre più aperti alle innovazioni e ai nostri tecnici che li supportano quotidianamente per il miglioramento genetico ed il management delle aziende”. 
“Si tratta di appuntamenti attesi e sentiti perché in tre giorni si racchiude il lavoro di un anno di allevatori e tecnici volto al miglioramento genetico” dice il direttore dell’Aipa di Sassari – Gallura Aldo Manunta. 
“Dopo anni torna alla mostra nazionale anche un allevamento di Dorgali – afferma invece il direttore dell’Aipa di Nuoro Mario Bitti -, questo grazie ai giovani sempre più motivati e formati che stanno credendo nell’allevamento”.

 

Tipologia: